FESTA DEI VICINI 2017
10 GIUGNO 2017

ll 10 giugno l’Associazione di volontariato Amici del Tesoro - Onlus in collaborazione con la Proloco e l’Amministrazione Comunale, Anch’io Onlus, Scatti da lupi, Prof. Roberto Facci, Salvatore di Scock Events e molti altri, ha festeggiato l’anniversario della Casa di Carlo con la 1° FESTA dei VICINI indirizzata agli abitanti di Via 1 MAGGIO ... i veri protagonisti della serata.

Presenti, oltre alla Presidente degli Amici del tesoro Silvia Muraro , anche la Giunta Comunale e il Sindaco che ha salutato tutti i presenti riconoscendo il VALORE dell’iniziativa rivolta alla comunità fatta di persone, con loro diverse abilità ed a volte fragilità, fatta di valori, di relazioni e legami che vanno oltre l'aspetto economico e l'individualismo ormai diffusi. Viviamo oggi un'epoca paradossale.

Con l'utilizzo a volte esagerato del multimediale o dei social network è a volte più facile comunicare da un continente all'altro che dire buongiorno al proprio vicino ...

Alla festa di vicinato presenti circa 280 persone e queste presenze ci infondono fiducia e speranza nel cambiamento perché in fondo il CAMBIAMENTO siamo noi...e questa è la nuova POLITICA!

Una politica PER le persone, CON le persone,TRA le persone, una politica del presente e del “qui ed ora”!

Per Aristotele "politica" significava l'amministrazione della "polis" per il BENE di TUTTI, la determinazione di uno spazio pubblico al quale tutti i cittadini partecipano. A volte il cambiamento avviene improvvisamente, come quando cambia il tempo; a volte, invece, è necessario un accumulo graduale di cambiamenti impercettibili perché si determini una svolta nella storia. Senza speranza, tuttavia, nessun cambiamento è possibile.

Incontrarsi con i vicini a condividere un momento di festa intorno ad un buon risotto fatto dalla squadra Proloco ( 30 Kg!) e alle ottime torte dei vicini, non risolve tutti i problemi della vita quotidiana, ma desideriamo credere che questo semplice gesto forse ha il grande potere di innesco e di speranza generativa di un possibile cambiamento che recupera e favorisce le relazioni creando nuove solidarietà tra le persone che hanno imparato a conoscersi.

Premiate le poesie e i quadri del 1° Concorso dal titolo “Incontrovertibile”.

A tutti un semplice ma GRANDE GRAZIE...ci avete regalato sorrisi, ,amicizia, solidarietà. E allora avanti tutta...insieme sconfiggeremo il pessimismo,l'isolamento e la solitudine perchè il vero obiettivo della FESTA è stato incontrarsi, conoscersi, rafforzare legami di prossimità per vivere una "vita relazionale"...ne abbiamo bisogno TUTTI!

E…quando vedi la Casa di Carlo aperta…suona! Un caffè, due chiacchere rafforzeranno l’amicizia e la conoscenza. Se invece vuoi impegnarti in qualche servizio e/o attività sei il benvenuto.

 “Un albero il cui tronco si può a malapena abbracciare nasce da un minuscolo germoglio. Una torre alta nove piani incomincia con un mucchietto di terra. Un lungo viaggio di mille miglia si comincia col muovere un piede.” Lao Tse